Portami dove sei nata. Un ritorno in Abruzzo, terra di crolli e miracoli PDF

ISBN 9788830100909
AUTORE Roberta Scorranese
DIMENSIONE 9,63 MB
NOME DEL FILE Portami dove sei nata. Un ritorno in Abruzzo, terra di crolli e miracoli.pdf
DATA 2019
Scarica l'e-book Portami dove sei nata. Un ritorno in Abruzzo, terra di crolli e miracoli in formato pdf. L'autore del libro è Roberta Scorranese. Buona lettura su ipabsantonioabatetrino.it!
Ipabsantonioabatetrino.it Portami dove sei nata. Un ritorno in Abruzzo, terra di crolli e miracoli Image

DESCRIZIONE

Roberta Scorranese parte dalle radici per raccontare il suo Abruzzo e tesse una tela che unisce passato e presente: perché il terremoto non cancelli la memoria, perché nemmeno il futuro è pensabile se non si guarda indietro. «È nei ritorni che mi ritrovo. Basta poco: un refolo d'aria umidiccia, un sentore di carne arrostita, il rumore di un fuoco acceso. Tutto quello che io sono ha una fisionomia che ogni volta mi coglie impreparata o mi fa sorridere.» La campagna, le sue stagioni. Un grande clan familiare: uomini di poche parole, donne custodi di sapienze e sapori, e un segreto taciuto per anni. Mille racconti, tra memoria e magia: la bomba di Zì 'Ntonio, i soldati tedeschi davanti a Pasqualino neonato la notte di Natale, le ragazze con le guance arrossate durante lo svestimento delle pannocchie, il vitello di Cesarino a cui togliere l'ammidia, il destino di Celestina e del suo bimbo "sbagliato". Roberta Scorranese parte dalle radici per raccontare il suo Abruzzo e tesse una tela che unisce passato e presente: perché il terremoto non cancelli la memoria, perché nemmeno il futuro è pensabile se non si guarda indietro. Così assistiamo al miracolo della Madonna cinquecentesca di terracotta, perduta, ritrovata, frantumata dal sisma e poi rinata grazie alla tenacia degli abitanti di un borgo; conosciamo Peppe e Rosa, che si giocano tutto ai tavoli verdi; scopriamo che c'è chi alle ipnotiche serpi di Cocullo deve la vita; e ci sembra difficile non credere a san Gabriele, che sa perdonare il "peccato grosso" finalmente svelato. Questo libro è una saga familiare narrata con humour e partecipazione. È un reportage su una terra fiera, che nonostante tutto conserva la fiducia nella possibilità dei miracoli. Ma soprattutto è la lunga lettera d'amore di una donna che fa ritorno nella terra che ha lasciato da giovane e, cercando le parole per raccontarla, ritrova se stessa e il senso profondo dei giorni.
INFORMAZIONE
SCARICARE
LEGGI

In Abruzzo dieci anni dopo Scorranese presenta il suo ...

Start by marking "Portami dove sei nata: un ritorno in Abruzzo, ... Start your review of Portami dove sei nata: un ritorno in Abruzzo, terra di crolli e miracoli. Write a review. Nov 07, 2019 Cristina Mosca rated it really liked it · review of another edition. Shelves: ...

In Abruzzo dieci anni dopo Scorranese presenta il suo ...

"Portami dove sei nata", il nuovo libro di Roberta Scorranese. Un ritorno in Abruzzo terra di crolli e miracoli . La nota giornalista, in un ritorno a casa, racconta il suo Abruzzo, unendo passato e presente.E la carta vincente è il linguaggio.

L' architettura nell'Italia contemporanea ovvero il tramonto del paesaggio
Alpha Test. Professioni sanitarie. Esercizi commentati. Con Contenuto digitale per download e accesso on line
Parlare in pubblico ed essere convincenti
Le carte della grammatica. Ediz. a colori
Il bue squartato e altri macelli. La dolce filosofia
Geografie diseguali. Atti del convegno (Roma, 29 settembre-3 ottobre 2016)
Il project management. Secondo la norma UNI ISO 21500. Con Contenuto digitale per accesso on line
Basic English syntax
Nuovi documenti sulla Flaminia dall'Appennino alla costa adriatica
Il cuore delle cose
Maledetta voglia di te. The indebted series
Pancia in fiamme. Manuale di sopravvivenza in un mondo irritato
Cycle chic. Pedalando con stile. Ediz. illustrata
Nuove teorie sul funzionamento della mente. L'istituzione psicoanalitica e gli psicoanalisti
Strumenti per pensare
L' ottimismo
The frescoes by Angelico at San Marco